fbpx

Da oltre un anno, a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, lavorare online da casa non è più un’attività relegata a pochi dipendenti di altrettante aziende. Le imprese italiane hanno iniziato a sperimentare lo smart working che, con molta probabilità, anche dopo l’uscita dall’emergenza, convivrà con l’attività lavorativa tradizionale ante-Covid. Sulla scia della trasformazione digitale che sta investendo l’intero comparto industriale.

Lo smart working: significato e implicazioni 

Far lavorare online da casa i propri dipendenti vuol dire, per un’azienda, coinvolgere il personale con un’intensità mai sperimentata prima. L’avvio di questa nuova fase ha consentito ai lavoratori di acquisire anche delle nuove competenze e alla aziende di mettere in discussione alcuni aspetti organizzativi.

lo smart working
Donna in smart working

Lo smart working rimane un’attività ancora parzialmente sconosciuta nell’esatto significato e implicazioni. Con smart working, o lavoro agile, si intende una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati.

A conti fatti, attraverso lo smart working, i dipendenti hanno orari più flessibili, ambienti confortevoli e più autonomia ma anche un maggiore senso di responsabilità sulle performance dell’azienda.

Per lavorare online da casa abbiamo bisogno di più tecnologia

Quando un’azienda decide di far lavorare online da casa i dipendenti deve tenere in considerazione che i luoghi di lavoro si fondono in ambienti fisici e virtuali. È fondamentale garantire flussi di informazioni sempre validate e certificate tra persone che si trovano in posti diversi.

Un’impresa, per garantire un’operatività ottimale a coloro che lavorano a distanza ha bisogno delle UCC (unified communication and collaboration), ovvero l’insieme di tecnologie esistenti integrate in modo coordinato per facilitare molte funzioni aziendali.

Gli strumenti principali della UCC sono:

  • Telefonia VoIP.
  • Chat.
  • Videoconferenza.
  • Segreteria telefonica.
  • Email.
  • Sms.
  • Condivisione di documenti.
  • Desktop sharing.

Per riuscire a ottimizzare tutti questi flussi comunicativi bisogna affidarsi a un team di professionisti che possano fornire gli apparati tecnologici necessari. Le moderne telecomunicazioni offrono le soluzioni necessarie per trasformare il lavoro agile in una scelta performante ed economicamente sostenibile per l’azienda.

Lavoro agile con EnjoIP e Planetel è più semplice

Enjoip, con il supporto di Planetel, offre una serie di soluzioni scalabili che possono avere un impatto decisivo anche sull’attività del personale in smart working. Da MyCall, in grado di riunire in un unico strumento tutti i più moderni sistemi di telecomunicazione, accessibili indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Alle soluzioni di sicurezza gestita che, con l’ausilio dei servizi di Acess Point Fortinet, tutelano anche gli utenti remoti dai rischi di attacchi esterni e furti di dati. 

Ma Enjoip con Planetel è in grado di fornire anche numerose altre soluzioni tecnologiche per ottimizzare le tue comunicazioni aziendali. Lavorare online da casa non sarà più la stessa cosa.

Lavorare online da casa: le tecnologie necessarie